Italian English French German Spanish Portuguese Russian Chinese (Simplified) Arabic
borsino
HOME   |   CHI SIAMO   |   REGISTRATI    |    NEWS    |    CONTATTI        
Ambiente
Energia
Notizie sui mercati
Corsi professionali
Fiere ed eventi
Attualità
Design
Viaggi
 
17 / 03 / 2017

energia Marina e Aviazione Usa investono su fonti rinnovabili





Una parte dei 54 miliardi di dollari in più che Donald Trump vuole destinare alle forze armate rischiano di finire sulle fonti di energia rinnovabili, quelle che il presidente, fan delle fonti fossili, considera di serie B. Il sito Usa CleanTechnica rivela che la Marina sta sviluppando una turbina da installare sui fondali di mari o fiumi, per produrre energia grazie alle correnti. Il progetto è pensato per le basi dove il rifornimento di carburante per i gruppi elettrogeni è particolarmente difficile e costoso, come nelle remote località dell'Alaska. L'Aviazione invece sta installando centrali solari per alimentare le proprie basi in California e New Jersey.

Il mondo delle forze armate Usa, una vera potenza economica e politica, ha dimostrato spesso di non condividere lo scetticismo del presidente nei confronti del riscaldamento globale. Lo stesso segretario alla Difesa nominato da Trump, James Mattis, in un rapporto presentato al Senato ha scritto che "il cambiamento climatico sta impattando la stabilità in aree del mondo dove le nostre truppe stanno operando oggi... E' appropriato che i comandi operativi includano nella loro pianificazione fattori di instabilità che riguardino la sicurezza dell'ambiente nelle loro aree".

Nel settembre dell'anno scorso, poco prima dell'elezione di Trump, venticinque esperti statunitensi di sicurezza, repubblicani e democratici, avevano pubblicato una lettera aperta nella quale definivano il cambiamento climatico un "rischio significativo" per la sicurezza nazionale e chiedevano una politica adeguata per affrontarlo. Nel gruppo c'erano il sottosegretario alla Difesa dell'amministrazione di George W.Bush, Dov Zakheim, e l'ex generale dei Marines Anthony Zinni, già inviato speciale in Medio Oriente.



Condividi l'inserzione sui social

facebook     linkedIn     twitter     google+


05/03/2017 energia Energia: gruppo investitori a G20,stop sussidi fonti fossili
11/12/2016 energia GSE e FINANZA
11/12/2016 energia Con l’acquisizione dell’azienda tedesca Grohmann, Tesla punta i riflettori
07/11/2016 energia Google potenzia Sunroof, calcola convenienza energia solare
10/10/2016 energia SVEZIA: L’AUTOSTRADA SI FA ELETTRICA
20/09/2016 energia Legna da ardere e cippato: arriva una nuova certificazione
20/09/2016 energia Le strutture in legno e la loro resistenza al fuoco
05/09/2016 energia TETTO SOLARE
11/07/2016 energia FER Elettriche: pubblicato il DM 23 giugno 2016
11/07/2016 energia FER Elettriche: pubblicato il DM 23 giugno 2016
11/07/2016 energia Grassi animali, in Gazzetta il regolamento che li inserisce tra le biomasse a uso combustibile
01/07/2016 energia Unità di gassificazione cippato di legno
21/05/2016 energia Energia da sfalci e potature: il collegato agricoltura fa discutere
29/04/2016 energia Aereo Solare completa il volo Hawaii to Mountain View
18/04/2016 energia Energia solare: Italia prima al mondo per utilizzo
18/04/2016 energia Grassi animali: Ministro Galletti firma il decreto che li inserisce tra le biomasse a uso combustibile
08/04/2016 energia Rinnovabili: la fotografia dei primi mesi del 2016 di ANIE
08/04/2016 energia Primo reattore di Gassificazione Totalmente Italiano
01/03/2016 energia CENTRALE IDROELETTRICA DI PONTE MAS: LA PIÙ GREEN DI TUTTE
social facebook borsinorifiuti twitter borsinorifiuti linkedin borsinorifiuti blog borsinorifiuti skype borsinorifiuti
BorsinoRifiuti è un marchio di Taebioenergy srl | via C.Battisti nr 64 , Pogliano Milanese - (MI) | P.IVA : 09179170965 | Tel 02.93.21.32.01 - Fax 02.96.78.99.74 - e-mail: info@borsinorifiuti.com